• Presentazione del libro Airone 1 (Secondo libro del Generale in pensione Antonio Cornacchia)
  • Incontro culturale con Rita Borsellino
  • Scegli una scuola… CHE VALE!
  • Scegli una scuola… IMPEGNATA NEL SOCIALE
  • Scegli una scuola… INCLUSIVA
  • Scegli una scuola… IN SINERGIA CON LE ISTITUZIONI
  • Scegli una scuola… EUROPEA
  • Scegli una scuola… CHE VALORIZZA LE RISORSE DEL TERRITORIO
  • Scegli una scuola… EUROPEA
  • Scegli una scuola… IMPEGNATA NEL SOCIALE
prev next

VISITA AI BENI CONFISCATI ALLA MAFIA

  • “La Mafia è una montagna di merda”
  • “Lo Stato siamo noi”
  • “Non si può scegliere il modo di morire o il giorno, si può soltanto decidere come vivere ora”
  • “Libertà è partecipazione”
  • “Nessuna paura che mi calpestino….calpestata l’erba diventa sentiero”

Queste alcune delle citazioni e frasi scritte sui muri di alcuni beni confiscati alla mafia nel sito di Cerignola, visitati dagli studenti che stanno seguendo il PON “P.E.S.C.A.M.I.2.0” modulo ”La legalità scende in campo ”Esperto prof.ssa Chiara Cannone Tutor prof. Savino Calabrese, unitamente alla quinta A SIA e alla quarta A AFM, le quali stanno seguendo un percorso di Alternanza Scuola –Lavoro, che prevede l’inclusione di tematiche legate alla legalità, coordinato dal Prof. Radi Francesco.

L’obiettivo dell’incontro è stato centrato: rendere consapevoli giovani studenti che lo Stato siamo noi, che vincere la mafia è possibile, che combatterla vuol dire fare esperienza di libertà e partecipazione alla “Cosa pubblica”. Ben accolti dalla Dott.ssa Dora Giannatempo nella struttura di Altereco ”Terra Aut” e dal Dott. Pietro Fragasso nella struttura appartenente alla Cooperativa “Pietra di scarto”, gli studenti hanno seguito con stupore ed interesse, ponendo e ponendosi mille interrogativi….

Dunque CAMBIARE SI PU0’... Noi diciamo SI DEVE

prof.ssa Chiara CANNONE

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy