• Presentazione del libro Airone 1 (Secondo libro del Generale in pensione Antonio Cornacchia)
  • Incontro culturale con Rita Borsellino
  • Scegli una scuola… CHE VALE!
  • Scegli una scuola… IMPEGNATA NEL SOCIALE
  • Scegli una scuola… INCLUSIVA
  • Scegli una scuola… IN SINERGIA CON LE ISTITUZIONI
  • Scegli una scuola… EUROPEA
  • Scegli una scuola… CHE VALORIZZA LE RISORSE DEL TERRITORIO
  • Scegli una scuola… EUROPEA
  • Scegli una scuola… IMPEGNATA NEL SOCIALE
prev next

Gli studenti insegnano la matematica

Si è concluso lo scorso 28 maggio il corso PON “Matematica…viva” che ha avuto come obiettivo lo studio della matematica in modo attivo e partecipato, ricorrendo alla metodologia della classe capovolta: gli studenti sono diventati “insegnanti”, creando delle lezioni fruibili da parte di tutti.

Le sorprese non sono state poche!

I corsisti hanno utilizzato tutti gli strumenti in loro possesso, computer in rete, libri di testo, siti specifici di matematica, smartphone, appunti, con l’obiettivo di creare una lezione, su un argomento a loro scelta fra quelli trattati, che potesse essere compresa ed utilizzata anche da chi ne fosse completamente a digiuno.

I corsisti si sono confrontati con la necessità di essere chiari nel linguaggio per far comprendere un argomento nuovo, senza dare nulla per scontato. Alcuni di loro hanno ripetuto più volte la presentazione per ottenere un prodotto efficace, sintetico e senza errori. Altri ancora hanno ricercato la tranquillità di un'aula silenziosa per raggiungere concentrazione e correttezza.

Tutto questo è avvenuto in un clima sereno e di spontaneo impegno, il che suggerisce e impone riflessioni più profonde sull'importanza dell’organizzazione della logistica e della didattica scolastica.

L’esperienza di queste poche ore sembra aver avvicinato di più un gruppo di studenti ai docenti, facendo comprendere loro l’importanza di richieste a volte percepite come insensate e superflue.

Tutor scolastico Prof.ssa Antonino

Docente esperto Prof.ssa Daddario

Allegati:
File
Scarica questo file (LAVORI (Gli studenti insegnano la matematica).zip)I lavori degli studenti

VISITA AI BENI CONFISCATI ALLA MAFIA

  • “La Mafia è una montagna di merda”
  • “Lo Stato siamo noi”
  • “Non si può scegliere il modo di morire o il giorno, si può soltanto decidere come vivere ora”
  • “Libertà è partecipazione”
  • “Nessuna paura che mi calpestino….calpestata l’erba diventa sentiero”

Queste alcune delle citazioni e frasi scritte sui muri di alcuni beni confiscati alla mafia nel sito di Cerignola, visitati dagli studenti che stanno seguendo il PON “P.E.S.C.A.M.I.2.0” modulo ”La legalità scende in campo ”Esperto prof.ssa Chiara Cannone Tutor prof. Savino Calabrese, unitamente alla quinta A SIA e alla quarta A AFM, le quali stanno seguendo un percorso di Alternanza Scuola –Lavoro, che prevede l’inclusione di tematiche legate alla legalità, coordinato dal Prof. Radi Francesco.

Incendio

Le alunne della IIIBP (Asselta e Sgarro)

Giornata della memoria

Le riflessioni dei ragazzi della classe 2 sezione B (A.F.M.)

La storia è memoria: ci insegna a comprendere cosa ci circonda attraverso esempi positivi e attraverso fatti che vorremmo non ricordare. Se non si conosce la storia si rischia di non possedere il proprio presente ed il proprio futuro.

Prof.ssa Angiola Pedone

Celebrazione 150° anniversario Unità d’ Italia

Il 31 maggio, il Dirigente Scolastico, dott. S. Mininno, i docenti, gli studenti e tutto il personale dell’ITC” Dante Alighieri”, hanno voluto ricordare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia con un percorso letterario e storico sociale degli eventi che portarono alla sua realizzazione.

E’ stato un momento di riflessione ed approfondimento per tutti e il passato eroico degli uomini grandi, che hanno dato la vita per la propria patria e che hanno reso la nostra Italia una, libera e indipendente ha unito tutti in un’unica voce: quella dell’inno nazionale di G. Mameli, che sempre ci commuove e ci rende orgogliosi di essere “Italiani”.

Che esperienza bellissima!

Mi chiamo Roberta, ho 32 anni e sono un’alunna della IV classe serale corso programmatori. Ho partecipato alla 5° edizione del concorso nazionale sulla poesia, classificandomi al 1° posto.

Il Ponte

Complimenti agli alunni della 5 A IGEA per l’impegno e la dedizione con cui hanno lavorato nel progetto “Il Ponte”. La verifica finale di matematica è stata superata da tutta la classe con esito positivo e presto gli studenti potranno ritirare l’attestato di accreditamento presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Foggia. Bravi!

Progetto Ambiente

Progetto "Innovadidattica" della classe 1C

Le azioni quotidiane dei singoli cittadini sono così importanti che l’unica strada perseguibile per ottenere dei risultati concreti in termini di azioni per e nel territorio è quella di riuscire in un intervento educativo capace di produrre un cambiamento positivo nei comportamenti e negli atteggiamenti di ciascuno. In questo contesto, la scuola rappresenta l’ambiente più efficace per proporre un modo di lavorare in grado di rispondere a due esigenze determinanti:

Difesa dell'ambiente

Progetto "Innovadidattica" della classe 1D

FINALITA’:
Il progetto è stato finalizzato a sviluppare l’educazione all’ambiente, non solo come conoscenza della realtà che ci circonda, ma soprattutto come capacità di pianificare interventi,atti a conservare l’ambiente e ritrovare un rapporto più autentico fra uomo e natura.

L’ITC nella storia

Progetto "Innovadidattica" della classe 1A e della classe 1B

Il lavoro condotto nelle classi 1A e 1B è da ritenersi un primo approccio alla progettazione e sperimentazione di nuovi percorsi didattici con la finalità di:

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy