• Strade d'Italia sceglie i luoghi della cultura.
  • Incontro culturale con Rita Borsellino
  • Una lezione di qualità ad "Alto volume".
  • Scegli una scuola… INCLUSIVA
  • Scegli una scuola… IN SINERGIA CON LE ISTITUZIONI
  • Scegli una scuola… EUROPEA
  • Scegli una scuola… EUROPEA
  • Scegli una scuola… IMPEGNATA NEL SOCIALE
  • Scegli una scuola… IMPEGNATA NEL SOCIALE
  • Presentazione del libro Airone 1 (Secondo libro del Generale in pensione Antonio Cornacchia)
prev next

Difesa dell'ambiente

Progetto "Innovadidattica" della classe 1D

FINALITA’:
Il progetto è stato finalizzato a sviluppare l’educazione all’ambiente, non solo come conoscenza della realtà che ci circonda, ma soprattutto come capacità di pianificare interventi,atti a conservare l’ambiente e ritrovare un rapporto più autentico fra uomo e natura.

Nella convinzione che l’ambiente, se rispettato, può essere la fonte del futuro dei nostri ragazzi, si è cercato di insegnargli ad amare e rispettare i luoghi in cui vivono, a comprendere gli errori commessi in passato, per evitare quelle forme di sfruttamento delle risorse naturali che si sono rivelate nefaste per l’ambiente, ma soprattutto per l’uomo che lo abita.

Altro aspetto fondamentale è stato quello di fare acquisire ai nostri ragazzi il gusto di comunicare fra loro per raccontare la storia del nostro pianeta, dei cambiamenti che ci sono stati, dei danni provocati dagli uomini e di ciò che si può fare per contribuire anche con i comportamenti e i piccoli gesti quotidiani a salvarlo dalla distruzione.

ATTUAZIONE:
Il lavoro realizzato dai nostri ragazzi è stato proficuo, perché attraverso attività di ricerca individuale a casa, a scuola con i mezzi multimediali o interviste fatte all’esterno, hanno preso coscienza dell’ importanza del problema al punto da sensibilizzare le persone coinvolte nel suggerire loro modalità e accorgimenti da adottare per salvare il nostro pianeta, a partire dalla vita domestica (ad esempio: l’isolamento delle strutture, l’installazione dei pannelli solari, termici, fotovoltaici, scelta del mezzo pubblico per gli spostamenti, poco imballo per i prodotti , scelta di frutta e verdura provenienti da filiera corta ecc…).

Anche le famiglie sono state coinvolte ed hanno dato il loro contributo a casa intervenendo nel mantenere alto l’interesse per l’ambiente ed i suoi problemi.

MODALITA’ DI COMUNICAZIONE DEL MATERIALE PRODOTTO:
Diffusione dei materiali raccolti attraverso il sito della scuola (www.itcdantealighieri.it).

Realizzazione di un CD multimediale da distribuire alle famiglie dei ragazzi.

Confronti e scambi fra le classi coinvolte nel progetto attraverso e.mail.

Classe I sez. D Igea
Numero di alunni coinvolti: 20

Tesina della Classe ID Igea

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy